Destinazioni: Isole Eolie

Le Isole Eolie

Le Isole Eolie: un’esplosione di rocce, piccoli vulcani e sorgenti di acqua calda sommerse, isole incontaminate, dai forti contrasti, dai colori incredibili: il nero vulcanico, il bianco o i mille colori dei paesini, il carattere degli isolani, il blu quasi artificiale del mare, il verde della vegetazione, gli arancioni e i gialli della frutta, il rosso dei lapilli…

Tante piccole isolette con una grande antica storia, una tradizione culinaria in perfetta fusione con tradizioni antiche contadine e marinare, con piatti che richiamano il profumo del mare ed i colori tipici del paesaggio, coste rocciose, spiagge e cale nascoste… E uno scenario da sogno: scogliere imponenti e maestose che si ergono dal mare, l’inconfondibile saggezza di un popolo che ha saputo tutelare tutti questi doni e che ha fatto tesoro e propria la cultura imposta dalle numerose dominazioni straniere susseguitesi nei secoli, dagli arabi ai fenici, dai greci ai romani, dai normanni ai giorni nostri…

Vulcano! L'antica Hierà (sacra), un tempo dimora del Dio del Fuoco, è l'isola più a sud dell'arcipelago e la più vicina alla Sicilia da cui dista appena 12 miglia. L'isola e formata da quattro vulcani: Lentia, Vulcano Piano, Fossa di Vulcano e Vulcanello della Fossa l'ultimo nato. Oggi sull’isola è presente un piccolo centro abitato, Porto di Levante, dove troviamo qualche piccolo negozietto fornito di conchiglie, minerali vari, pietre dure e altre meraviglie di origine vulcanica, come la Spiaggia delle Sabbie Nere dalla caratteristica sabbia scura e finissima e pietra pomice bianca. I fanghi naturali sono una tappa imperdibile per il benessere che regalano: le vasche di fango, sono poste vicino alla costa e accessibili a tutti gratuitamente.

Salina, la seconda isola delle Eolie per estensione, il cui nome deriva da un laghetto dal quale si estraeva il sale, è definita l’Isola Verde per la rigogliosa vegetazione che ricopre gran parte della superficie. Formata da sei vulcani spenti, ospita i rilievi più alti dell’arcipelago eoliano. Lingua, un piccolo borgo di pescatori dell’isola, è caratterizzato dalla sua spiaggia di ciottoli che si riflette in un mare limpidissimo; questo luogo dal pittoresco faro, è riserva naturale e rappresenta un luogo ideale per gli appassionati di bird watching.

Filicudi, isola dal mare cristallino dalla rara trasparenza che consente di avvistare il fondale anche allontanandosi dalla riva. Il giro dell'isola via mare si effettua in almeno due ore ed offre la possibilità di vedere da vicino panorami incantevoli, come solo una gita in barca a vela può offrire. Le sue spiagge sono tutte di sassi, mentre le coste di Filicudi sono ricche di piccole e incantevoli baie, piccole spiagge e scorci di rara bellezza, oltre a impressionanti scogli come Giafante e della Fortuna, Cacato. “La Canna” è un faraglione colonnare ampio 1.800 metri quadrati e alto 71 metri, che si erge dal mare e, a breve distanza, allo Scoglio di Montenassari, leggermente più esteso ma alto solo 14 metri. Una visita è d’obbligo alla Grotta del Bue Marino! Filicudi è chiamata da molti "l'isola magica"… Forse per la mancanza di un'illuminazione pubblica che crea un'atmosfera unica e che consente di ammirare un cielo stellato oramai scomparso dalle nostre città, per il dolce silenzio e il senso di pace regalato dai panorami…

Le Isole Eolie sono tutte straordinarie per le ricchezze naturalistiche, il patrimonio storico-culturale e per l’atmosfera mitologica che si respira, un mare incredibilmente bello, pulito, limpido, dai colori varii e affascinanti!

La vacanza ideale e i luoghi migliori per dedicare le vostre giornate al mare e alle attività a terra, al cibo e ai sorrisi, alternando in totale relax bagni, snorkeling e veleggiate a passeggiate... in Paradiso!

…tutti gli ingredienti ci sono, salpiamo quindi alla scoperta di questa magnifiche e selvagge isole!

"L’Italia senza la Sicilia, non lascia nello spirito immagine alcuna. È in Sicilia che si trova la chiave di tutto. La purezza dei contorni, la morbidezza di ogni cosa, la cedevole scambievolezza delle tinte, l’unità armonica del cielo col mare e del mare con la terra… chi li ha visti una sola volta, li possederà per tutta la vita." - J. W. Goethe

Scopri le nostre Crociere nelle Isole Eolie!

//]]>