La valigia in barca a vela

Welcome to Sailing Dream Team
21/02/2017
sacca-del-marinaio
Luggage on a sailing boat
20/04/2017
Show all

La valigia in barca a vela

sacca-del-marinaio

Immaginate un marinaio: una donna per ogni porto, tatuaggi, berretto a formaggetta o da fronte del porto… e la sua immancabile sacca! 

Ed è proprio quello il trucco.. in Barca a vela non bisogna portare “valige”, “trolley” o “bauli”… ma sacche morbide.

Dimenticate i transatlantici di inizio del secolo scorso, quando si imbarcavano tutti quei bauli sia che fossero immigrati o conti e duchi della prima classe!

bauli in barca a vela

In barca a vela in generale non si hanno grandi spazi, anche se il nostro Dream 1 è particolarmente comodo, grazie alla sua larghezza di 5 metri, non è possibile pensare che in una cabina, per quanto comoda ci sia molto spazio.

Ecco perchè quando si fa una vacanza in barca a vela è necessario utilizzare una borsa morbida. Magari non proprio una sacca da marinaio: vi garantisco che è particolarmente scomoda.

Quindi in barca a vela (ma nelle barche da diporto in generale…) sono bandite, valige rigide o semi rigide, trolley, bauli e tutte quelle valige che una volta svuotate non possono essere ripiegate. 

trolley-in-barca-a-vela

Infatti è questo il trucco… poterle ripiegarle!

Tieni presente che in una cabina di una barca a vela, e il Dream 1 non fa eccezione, ci sono tanti piccoli ripostigli: piccoli gavoni, mensole, piccoli ripiani, armadietti, spazi sotto i paglioli, che nel complesso hanno una grande capienza, ma che se occupiamo con la valigia… ecco che ci siamo giocati tutto lo spazio, sempre che ne troviamo uno abbastanza grande.

Fino a qui abbiamo spiegato perchè è necessario fare la valigia per una barca a vela con una borsa morbida o una sacca!

Adesso che sei salito come un vero marinaio con la tua bella borsa sportiva e ti hanno assegnato una cabina, che fare?

La prima cosa da fare è disfare tutta la borsa! organizzare dove mettere le tue cose, individuare bene come sistemare il tutto. Anche in questo caso c’è un motivo semplice.

In mare la barca si muove anche quando il mare è fermissimo, immaginarsi quando si naviga con un po di vento e di mare…ne basta veramente poco e scendere sotto coperta diventa difficile e poco pratico, quindi se per qualche motivo siamo in navigazione in coperta e ci prende un po di freddo, o dobbiamo prendere quella particolare cosa, proprio in quel momento, se abbiamo levato tutto dalla borsa e sistemato bene, possiamo farlo velocemente e senza problemi: scendi, prendi quello che devi e risali.

Al contrario se avessimo ancora tutta la borsa fatta (e non valigia 🙂 ), entrare in cabina accucciarsi sulla borsa, rovistare per trovare quell’indumento, mentre la barca è sotto l’effetto del beccheggio e del rollio, vi posso assicurare mette alla prova chiunque anche coloro che non soffrono il mare... e ci si rovina una giornata della nostra vacanza in barca a vela

Allora pronti a salpare? Con la nostra Borsa Morbida!

PS: non perdete il prossimo post su cosa portare dentro alla borsa per una vacanza in barca a vela!

 

CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>